Acquista i biglietti
Una nuova Design Challenge attende Bologna!

Grazie a tutti!

11043023_1589285574645824_2789041763641921904_n

Ci siamo.

Abbiamo aspettato un po’ a fare il post di chiusura e di ringraziamenti, perchè sinceramente non ci siamo ancora ripresi dai postumi post Jam.

E’ stata una JAM incredibile. Anzi, permettetecelo: INCREDIBILE.

Siamo stati insieme poco meno di un weekend, ma l’energia che tutti insieme abbiamo speso in questo breve tempo ci ha lasciati stanchi come se avessimo percorso una settimana di lavoro, stanchi, ma speriamo felici.

Quella felicità che esula dal divertimento fine a se stesso, ma che deriva dal raggiungimento di un obiettivo, dall’aver imparato qualcosa di nuovo, dall’aver conosciuto gente che proviene dai percorsi più disparati che ha trovato un obiettivo comune in poco meno di 48 ore.

Ogni anno…

Ogni anno ci chiedono “…ma che tipo di evento è?“, “ci saranno solo designer?“, “io non ho una startup, posso partecipare?
Ogni anno le nostre risposte sono sempre le stesse: “non lo sappiamo, dipende sempre da chi partecipa” e “si, possono partecipare tutti“.

Sembrano risposte scontate e semplicistiche, ma nulla si avvicina più alla verità.

Non potevamo spiegarvi cosa fosse una jam, perchè una jam deve essere provata per essere compresa, ma una volta che si è jammer, lo si è per sempre.

“Mi piace che cerchiate di creare innovatori piuttosto che innovazione”

Non ci avevamo mai pensato, o forse non ce ne eravamo mai resi conto, ma ci piace tantissimo come definizione!

I numeri della jam sono straordinari:

  • 45 Jammers iscritti
  • 40+ di febbre di Hoang (non verificati)
  • 16 Coach che si sono alternati nei 2 giorni di Jam
  • 13 Kids che hanno animato la Children Jam
  • 10 Mentori che hanno evangelizzato (sorry!) e seguito i….
  • 7 team della Jam
  • 6 Jam Angels per la Children Jam
  • 5 Ore di sonno complessive di Valeria Adani nel week end
  • 3 attori Imprò che hanno dato vita alle idee della Jam
  • 2 Kg persi da Federico – altre 5 Jam e torno in forma!
  • 1 Porta di Sicurezza divelta
  • 0 Tracce del Libro 101 Design Methods, ma restiamo fiduciosi!

WOW

Questo è solo il secondo anno che organizziamo questo evento a Bologna, ma come tutti i grandi eventi sembra che esista da sempre, sembra che esista per magia, eppure dietro a questo grande circo ci sono solo volontari, tanta voglia di fare e soprattutto tutti i meravigliosi partecipanti che continuano a essere una certezza.

I nostri ringraziamenti possono partire soprattutto con VOI partecipanti, senza di voi non sarebbe stata una jam, avete avuto pazienza per i “piccoli” imprevisti che ci sono capitati, avete tenuto duro fino all’ultimo, non avete distrutto il posto come mandrie impazzite… (e questo vale più per gli adulti che per i bambini)…

  • Ringraziamo la nutrita schiera di mentori, coach e volontari che sono avvicendati durante le giornate per averci regalato il loro tempo e la loro esperienza arricchendo trasversalmente tutto l’evento.
  • Ringraziamo i nostri sponsor, senza i quali chiaramente tutto ciò non sarebbe stato possibile e ci hanno aiutato a coprire le spese dei materiali e del catering: CO GRUPPO, EPOCA, ANTREEM e ALCE NERO.
  • I nostri partner che ci hanno aiutato nella comunicazione.
  • I tre attori Imprò che ormai sono parte della famiglia
  • I due incredibili fotografi che hanno documentato tutto, Beata e Michele.
    Potete trovare l’album facebook della jam di Beata qua e qua quello di Michele.
  • L’Avv. Giacomello che ha prodotto quella trafila di fogli interminabili sulla privacy che vi abbiamo fatto firmare.
  • Il Sig. Manfredi che ci ha dato disponibilità del luogo con un preavviso brevissimo.

 

Abbiamo lasciato qualcuno fuori? Speriamo davvero di no.

Grazie Grazie e Grazie ancora,
ci vediamo il prossimo anno!

Il Team BSJ
Valeria, Federico, Hoang, Federico, Francesco e Alessandro

Rispondi